Notizie

I turisti riscoprono la Bulgaria come il paese del buon vino

Bulgaria dispone di 143 cantine con sale di degustazione e più di 50 chateau - piccoli alberghi annessi ad un complesso vinicolo. Il wine tour settimanale costa circa 350-750 euro, in più questo tipo di turisti al giorno spende un in media un’ulteriore cifra tra 110 e 250 leva.

01.02.2017

Cinque zone della Bulgaria concetrano la maggior parte degli investimenti

La diversificazione di centri economici in Bulgaria è molto utile per la comprensione delle differenze regionali e la povertà nelle regioni, dice l'analisi degli economisti dell'Istituto per l'economia di mercato (IME).

29.12.2016

La qualità elevata del miele bulgaro lo rende altamente competitivo

La natura in Bulgaria è molto adatta per l’allevamento delle api, dicono gli esperti. La qualità elevata del miele bulgaro lo rende altamente competitivo, all'estero viene usato come esaltatore di altri mieli. Conferma in un'intervista Ing. Mihail Mihailov, presidente dell'Associazione per l'apicoltura biologica (AAB) e l'Unione dell' Apicoltura bulgara (UAB).

16.12.2016

L'export dalla Bulgaria verso l'UE in aumento del 6% tra gennaio e settembre

L'esportazioni dalla Bulgaria verso l'Unione europea (UE) sono aumentate del 6% nel corso dei primi nove mesi dell'anno rispetto al anno precedente, pari a 23,034 miliardi di leva hanno mostrato i dati preliminari dell'Istituto Nazionale di Statistica (INS).

12.12.2016

Il programma per le regioni sfavorite in ritardo

Il programma per le regioni in ritardo di sviluppo non ha ancora concluso la procedura per l’assegnazione dei progetti. Quasi un anno dopo che il programma è stato proposto per la valutazione i ministeri ci stanno ancora lavorando su e attendono l'approvazione dal Ministero delle Finanze. A seguito di una proposta del governo per l'attuazione del cosiddetto programma di investimenti mirati per le regioni in ritardo di sviluppo e sottosviluppati - Nord-Ovest della Bulgaria, Rodopi, Strandja -Sakar e le zone di montagna, collinari e zone di confine, il programma non è ancora stato preso in considerazione dal Consiglio dei Ministri e quindi non è ancora operativo.

07.12.2016

Sempre più forte la produzione di componenti automobilistiche in Bulgaria

Oltre 100 grandi aziende hanno stabilimenti in Bulgaria di produzione di componenti automobilistici di quasi tutti i marchi. I ricavi attesi dalle vendite dei produttori di componenti automobilistici in Bulgaria sono di raggiungere 2 miliardi di euro per 2016. Nel 2015 erano 1,55 miliardi di euro, che è del 3,5% del prodotto interno lordo (PIL) ha riferito oggi l'agenzia di investimento bulgara (AIB) in una conferenza a Pravets. Il settore impiega più di 33 mila lavoratori.

05.12.2016

Bansko entrato nella top 25 del mondo, con un record di voto

Bansko ha ricevuto l'equivalente del premio Oscar presso l'Accademia di sci World Awards tradizionalmente sul tappeto rosso nell'albergo "Arosa" Kitzbuehel (Austria) durante il penultimo fine settimana di novembre, collocandosi tra i 25° posto tra le destinazioni invernali top del pianeta. Questo è il secondo prestigioso riconoscimento per la capitale invernale dei Balcani 3 giorni dopo aver ricevuto da Bruxelles il suo titolo di Città Europea dello Sport per il 2017. Bansko ancora una volta ha dimostrato di essere un marchio prestiggioso dopo che per il 4° anno consecutivo è stato nominato come sci resort  №1 della Bulgaria dalla più alta autorità nel settore turistico mondiale."Bansko può essere orgogliosa del fatto che ha vinto nell'anno con il voto record per i 4 anni di storia della competizione", ha detto il direttore della Ski World Awards Sion Rapsan.

21.11.2016

Anche le aziende greche esportano la propria attività in Bulgaria

Ogni giorno almeno 10 aziende della regione di Evros in Grecia si muovono verso la Bulgaria. Il motivo principale sono le tasse elevate nel loro paese. Alcune aziende stanno facendo un falso trasferimento insendiandovi solo la sede legale, ma la maggior parte aprono realmente un'attività in Bulgaria. Secondo il dipartimento del commercio dell'ambasciata le aziende registrate e quelle attive con la partecipazione greca sono circa 15.000 nel primo trimestre del 2016 rispetto del fine 2015 - 13.500 e 9.000 nel 2013.

15.11.2016
Select your language:    IT | BG | EN

La tua richiesta



 
©Copyright 2012, Horizont Trading and Service     All Rights Reserved
eXTReMe Tracker