Notizie

2018 promette bene per gli investimenti in Bulgaria

 Dall'inizio del 2018 il Ministro dell'economia Emil Karanikolov ha già consegnato 10 certificati per investimenti per un importo complessivo di 600 mln. di LEVA (306,8 mln. di euro), che contribuiranno alla creazione di 2700 posti di lavoro. La metà dei progetti prevede la realizzazione di produzioni e servizi all'avanguardia, distribuiti su tutto il territorio del paese. La certificazione in base alla Legge per la promozione degli investimenti dà la possibilità di usufruire di sostegni per la realizzazione di infrastrutture e di agevolazioni di carattere amministrativo. Nel 2017 sono stati rilasciati agli investitori complessivamente 31 certificati a fronte di 24 certificati nel 2016.

29.01.2018

Trionfo per la Bulgaria: La grappa "Karnobatska" è di nuovo la miglior grappa al mondo

 "Karnobatska speciale" ancora una volta ha convinto i più grandi assaggiatori di proclamare la grappa bulgara come la migliore e farla diventare l'ambasciatrice dello spirito originario e l'identità ai quattro angoli del mondo. Il riconoscimento esclusivo viene dalla giuria del concorso più prestigioso Challenge International Du Vin in Francia.

04.12.2017

Offrono 2,4 milioni di BGN agli apicoltori

  Lo stato assegnerà 2 milioni e 400 mila leva agli apicoltori, ha deciso il Consiglio direttivo del Fondo "Agricolo".

28.11.2017

In buona crescita l'export della Bulgaria nel 2016

L'esportazioni della Bulgaria nel 2016 sono aumentate del 2,6% e le importazioni sono diminuite dell'1%. Secondo le statistiche Bulgaria ha esportato soprattutto in Germania, Italia, Romania e Turchia e ha importato la maggior parte dei prodotti da Germania, Russia, Italia e Turchia.

13.11.2017

Importanti finanziamenti per lo sviluppo delle PMI

Le PMI potranno usufruire del nuovo programma della Banca Bulgara di Sviluppo /BBR/ sul piano "Juncker" per finanziamenti indiretti del business bulgaro con prestiti fino a 24 milioni di leva. Questo ha annunciato il vice ministro dell'Economia Lachezar Borisov, che ha fatto l'apertura del 15° forum annuale per “promuovere l'imprenditorialità in Bulgaria - Giornata europea dell'imprenditore 2017”.

05.11.2017

In forte crescità il settore dell'edilizia

Nel secondo trimestre del 2017, le autorità locali a Sofia e Plovdiv hanno emesso i permessi di costruzione per 1647 edifici residenziali con 5815 abitazioni e 781 456 mq., 40 edifici amministrativi / uffici con 74,019 mq. e 1 968 di altri edifici con 948.262 mq, rispetto al trimestre precedente i permessi di costruzione per edifici residenziali sono aumentati del 50,7%, le residenze in essi - del 23,9% e la superficie lorda dell'edificio - per 31,3%. I permessi di costruzione rilasciati per gli edifici amministrativi sono aumentati del 37,9%, mentre la loro superficie complessiva è diminuita del 4,2%. I permessi di costruzione rilasciati per gli altri edifici hanno registrato un incremento del 72,5% e la loro superficie totale costruita del 17,1%.  

29.09.2017

Aziende indiane investono 55 milioni di dollari in Bulgaria

 Per la realizzazione di progetti a breve termine, delle imprese indiane investiranno più di 55 milioni di dollari in Bulgaria. Questo è quanto ha affermato il vice ministro dell'Economia Alexander Manolev all'apertura di un business forum bulgaro-indiano a Sofia, hanno informato dal ministero. "Per noi l'India è un importante partner economico nella regione asiatica. Indicativo per il potenziale e il reciproco interesse è la crescita costante del commercio ed esportazione bulgara. Negli ultimi dieci anni, il commercio bilaterale si è quasi triplicato - da 79 milioni di dollari nel 2006 a 215 milioni di dollari nel 2016", ha dichiarato il vice ministro Manolev. Come esempio di progetti realizzati con successo nel nostro paese sono stati citati aziende dal settore dell'agricoltura, dell'industria farmaceutica, dell'industria cinematografica.

25.09.2017

Una grande compagnia automobilistica ha aperto una fabbrica a Pazardzhik

 La società tedesca di componentistica per autoveicoli "Kostal" ha aperto a Pazardzhik la sua terza base di produzione in Bulgaria. Gli altri due sono a Smolyan. Il nuovo impianto è situato al posto dell' ex ZMM "Metallic" e produrrà sterzi per "Audi" e in futuro saranno prodotti componenti per tutti i principali marchi automobilistici in Europa. Con l'apertura si garantiscono 1.200 nuovi posti di lavoro a persone che saranno già formate.

14.08.2017
Select your language:    IT | BG | EN

La tua richiesta



 
©Copyright 2012, Horizont Trading and Service     All Rights Reserved
eXTReMe Tracker