Notizie

La societá olandese Philips sta ideando un centro hi-tech per la cura del cancro in Bulgaria

Philips, il leader mondiale nel settore della sanità pubblica, esaminerà le possibilità di creare un Centro di alta tecnologia in Bulgaria per il trattamento dei tumori tramite terapia adronica. Il Ministro dell’ Economia Bozhidar Lukarski, durante un incontro con la dirigenza della compagnia che ha avuto luogo ad Amsterdam in Olanda, ha concordato la creazione di un gruppo di lavoro proprio con questo obiettivo.

15.09.2016

Gli albergatori sul Mar Nero un record di 25 anni nel settore del turismo

La stagione di maggior successo nel Mar Nero per gli ultimi 25 anni, come riportato dal Ministero del Turismo e gli albergatori. Secondo i dati dei tour operator e gli albergatori di "Sunny Beach" mostrano 15-20% di crescita sul mercato di Belgio e Germania. I mercati olandesi e scandinavi sono ancora ai livelli dell'anno scorso. La maggior crescita è di turisti russi e inglesi il 25-30% in più, secondo bTV.

15.09.2016

Aumento rilevante degli investimenti esteri su base mensile

Gli investimenti diretti esteri (IDE) in Bulgaria sono stati pari a 88,5 mln. di euro, nello scorso mese di maggio, che è quasi 14 volte in più rispetto allo stesso periodo del 2015, quando sono stati di 6,4 mln. di euro. Nel mese di maggio l'aumento degli investimenti diretti esteri e su base mensile, rispetto ad aprile erano di un importo pari a 61,2 mln. di euro. Il dato è stato leggermente rivisto al ribasso rispetto agli iniziali 61,6 mln. di euro.

05.08.2016

Aumentano le esportazioni di merci dalla Bulgaria ad alto valore aggiunto

Su dati della Banca nazionale, la Bulgaria sta per invertire la tendenza delle esportazioni e di diventare un esportatore di merci ad alto valore aggiunto. Nel 2015 la crescita più elevata è stata osservata nelle esportazioni di produzione dell'industria elettrotecnica (9,7% del totale) e prodotti della metalmeccanica (7,9% del totale). Il settore meccatronico si attesta già il 18% del totale dell'export bulgaro, superando in modo permanente le esportazioni di metalli, abbigliamento, prodotti farmaceutici, grano. Nel 2015 le esportazioni di macchine elettriche hanno raggiunto 2,3 mlrd di euro rispetto a 900 mln di euro nel 2008, anno della pre-crisi.

03.08.2016

La società USA - Woodward sceglie la Bulgaria per la nuova impresa di produzione per l'industria aeronautica

L’azienda è collocata nel complesso di Sofia Airport Center.   L'investimento ammonta a circa 9 milioni di leva. La società si occuperà di sviluppo e attività di servizio nel campo dell'energia rinnovabile, come pure la produzione di componenti per l’industria aeronautica – rotori, motori, sensori e sistemi di gestione diversi applicati nel settore dell'aviazione.

24.07.2016

La Bulgaria è tra i paesi dell'Unione europea con la crescita più rapida di pernottamenti

La Bulgaria è tra i paesi dell'Unione europea (UE) con la più rapida crescita di pernottamenti nel primo trimestre dell'anno, secondo l'Eurostat, l'ufficio statistico europeo. Per il periodo gennaio-marzo i pernottamenti  turistici negli alberghi del paese hanno registrato una crescita del 13,5% contro un incremento medio per l'UE del 8,8%. Prima di noi viene la Slovacchia con il 26,1%, seguita dalla Croazia con 19,2 per cento, 16,6 per cento in Portogallo e Paesi Bassi, con quasi il 15%.

22.07.2016

Il ministro del turismo prevede una crescita del 10% di turisti in Bulgaria quest'estate

Il previsto aumento di turisti questa estate è del 10%, ha detto ai giornalisti il ​​ministro del Turismo Nikolina Angelkova. Per i mercati chiave come la Germania, ad esempio, l'aumento di turisti sarà dal 5 al 35%. L'aumento previsto di turisti russi è di circa il 20%, mentre per  la Polonia, la Repubblica Ceca e Ungheria è di circa il 15%.

13.07.2016

Un nuovo treno estivo collega Bucarest-Sofia-Salonico

Il treno partirà da Bucarest alle 12.50, а 22.55 arriva a Sofia e riparte dopo 90 minuti di sosta, a Salonico giungerà alle 6.30. Il ritorno invece è previsto alle 23.10 da Salonico, con arrivo a Sofia alle 5.40 dove si tratterà 3 ore, dopo le quali riparterà alle 8.40 e con destinazione Bucarest, ove arriverà alle 17.24. Il costo del biglietto in carozza-letto, I-ma classe è di 52 euro e in II-a di 45 euro.

23.06.2016
Select your language:    IT | BG | EN


 
©Copyright 2012, Horizont Trading and Service     All Rights Reserved
eXTReMe Tracker