Le esportazioni alimentari dalla Bulgaria sono cresciute di oltre il 120% in 10 anni

L'aumento complessivo delle esportazioni alimentari dalla Bulgaria negli ultimi dieci anni è superiore al 120%, l'anno scorso ha rappresentato il 7% delle esportazioni totali del paese. Lo ha reso noto il capo segretario del Ministero dell'Economia Vladimir Tudzharov all'apertura della mostra Food Expo, che è svolta ad Atene con la partecipazione di aziende provenienti da quasi 20 paesi.

Quest'anno la Bulgaria è un paese partner onorario nella più grande fiera per il settore alimentare della nazione confinante. Il nostro paese è rappresentato con il supporto nazionale di 18 società bulgare provenienti dai settori della trasformazione dei prodotti alimentari, invitati dal Ministero dell'Economia.
 
L'industria alimentare è uno dei settori in cui la Bulgaria ha i maggiori vantaggi competitivi secondo Tudzharov.
 
Secondo lui, la crescita della produzione di alimenti e bevande in Bulgaria è stata notevole negli ultimi anni. In Bulgaria la produzione alimentare viene svolta da più di 6.000 aziende, quasi la metà di loro si trovano nel sud e sud-ovest della Bulgaria, che è un prerequisito per una buona opportunità per le esportazioni verso il nostro vicino meridionale.
 
Vladimir Tudjarov ha sottolineato che la Grecia è un partner commerciale ed economico tradizionale della Bulgaria, e negli ultimi anni c'è stato un costante aumento degli scambi tra i due paesi. "Questa tendenza persiste nel 2017, con scambi di materie prime che ha segnalato un aumento del 5,6% a oltre 3 miliardi di euro. C'è una crescita sia nelle esportazioni che nelle importazioni".

A cura di Anastasia Alexandrova
13-04-2018 | see all news | Print Invia
Select your language:    IT | BG | EN

La tua richiesta



 
©Copyright 2012, Horizont Trading and Service     All Rights Reserved
eXTReMe Tracker