340 milioni di leva per progetti di imprese del nord-ovest della Bulgaria

I progetti di un valore totale di oltre 340 milioni di leva sono attuati nell’ambito del  programma operativo "Innovazione e competitività" della regione nord-occidentale (OPIC), questo è stato esposto dopo un incontro tra il Vice Ministro dell'Economia Alexander Manolev e rappresentanti delle amministrazioni regionali di Vidin, Vratsa, Lovech, Pleven e Montana.

Hanno discusso delle misure generali per promuovere l'economia regionale e garantire la sostenibilità dei progetti  finanziati con una sovvenzione europea, ha affermato il ministero dell'Economia.

Attualmente, circa un terzo di tutti i contratti OPIC sono eseguiti nella regione del Nordest. Queste imprese hanno già beneficiato di oltre 157 milioni di leva di sovvenzioni e molti dei progetti sono in fase di attuazione.

"Lo sviluppo della Bulgaria nord-occidentale è una priorità strategica e continueremo a utilizzare tutti gli strumenti per incoraggiare la sua ripresa economica", ha affermato il vice ministro Manolev, aggiungendo che nelle procedure che in fase di inizio  con l'OPIC, viene data priorità ai progetti che saranno  attuati in questa parte della Bulgaria.

Durante l'incontro è stato concordato che ai rappresentanti delle amministrazioni distrettuali dovrebbe essere data l'opportunità di partecipare come osservatori alle attività di monitoraggio del progetto nell'area insieme agli esperti del Ministero dell'Economia.

Progetti per oltre 340 milioni di leva sono implementati nella Bulgaria nord-occidentale con fondi UE. L'obiettivo è ache rafforzare la relazione  degli imprenditori con le  amministrazioni e migliorare l'ambiente aziendale in  generale e la sostenibilità dei progetti.

A cura di Anastasia Alexandrova
08-03-2018 | see all news | Print Invia
Select your language:    IT | BG | EN

La tua richiesta



 
©Copyright 2012, Horizont Trading and Service     All Rights Reserved
eXTReMe Tracker