L'ambasciatore francese ha investito in un impianto per aerei a Plovdiv

L'ultimo impianto - un altro nella zona economica Tracia presso Radinovo ha aperto con una cerimonia ufficiale alla quale hanno partecipato il primo ministro Boyko Borisov, il sindaco di Plovdiv Ivan Totev, il governatore Zdravko Dimitrov, il vice primo ministro Tomislav Donchev, il Ministro dell'Economia Emil Karanikolov, Eric Lebedel - Ambasciatore di Francia in Bulgaria e altri ospiti ufficiali, rappresentanti dell'azienda e dipendenti.

L'impianto della società francese di produzione di componenti per aeromobili è pronto solo un anno dopo che la prima pietra e’ stata posata nel settembre 2017. Le porte dell'aeromobile saranno assemblate nello stabilimento. L'investimento vale 15 milioni di leva e l'obiettivo punta di aprire 150 posti di lavoro entro la fine del 2018.

"Sono felice che, dopo che la Bulgaria ha acquistato gli elicotteri francesi più moderni, costosi e buoni "Cougar" e "Panther" finalmente siamo qui ad aprire una fabbrica per pezzi aerei. Ciò dimostra che è meglio essere partner, sia nell'Unione europea che in Bulgaria, per poter avviare una collaborazione", ha affermato il primo ministro Boyko Borisov. Non ha mancato di ringraziare le amministrazioni comunali locali per il lavoro svolto finora. Il primo ministro non ha nascosto il suo compiacimento per l'investimento fatto dalla società francese Latecore e da altri come lei, contribuendo ad aumentare il prodotto interno lordo del paese. "Spero di indicare la strada ad altri investitori che riescono a capire che l'infrastruttura e l'ambiente sono favorevoli e che la qualità del lavoro è alta", ha detto la signora Yannick Aswad, Amministratore Delegato di Latekoer." "Credo che sempre più investitori beneficeranno dei vantaggi delle zone industriali bulgare", ha affermato il ministro dell'Economia Emil Karanikolov. Dopo la cerimonia ufficiale, gli ospiti hanno guardato e hanno preso conoscenza della produzione della fabrica.

La società è stata fondata a Tolosa nel lontano 1917 e nel corso degli anni è diventata un esempio nel settore aeronautico. Allo stato attuale, la società è uno dei principali fornitori di Airbus. Ogni anno, circa 5 milioni di passeggeri volano su Airbus da o verso la Bulgaria. La compagnia nazionale "Bulgaria Air" utilizza cinque aerei dell’ Airbus. Il ministero della Difesa bulgaro ha 12 elicotteri Kugger e due Panthers.

A cura di Anastasia Alexandrova

29-09-2018 | see all news | Print Invia
Select your language:    IT | BG | EN

La tua richiesta



 
©Copyright 2012, Horizont Trading and Service     All Rights Reserved
eXTReMe Tracker